Browsing Tag

review

Beauty / Make-up / Make-up reviews

Review » Rossetto Wild Berry Matte MUA

By On 21 Gennaio 2014

Ciao donne, oggi review su un prodotto che – lasciatemelo dire – sarebbe da bruciare al rogo. Parlo di un rossetto MUA, della linea Matte, che costa 1£, il Wild berry. La linea comprende solo 5 colorazioni (Wild berry, Peachy, Scarlet siren, Totally nude, Pouty pink): avevo scelto il Wild berry perché l’idea del rossetto scuro mi attirava molto ma…

Beauty / Make-up / Make-up reviews

Review » Rossetti essence longlasting Matt 04,07 e 09

By On 8 Gennaio 2014

In questo post ne vedrete tre, ma prossimamente non escludo di prenderne altri perché sono la cosa più bella del mondo. Di cosa parlo? Dei rossetti essence che sono usciti nella nuova linea permanente questo autunno, quelli che sul sito trovate definiti come “rossetti labbra lunga durata“. Ci sono in 10 colorazioni, ma se tenete d’occhio le limited edition (come…

Beauty / Make-up / Make-up reviews

Review » Secret Gel Eyeliner-24/7 Style MUA

By On 5 Gennaio 2014

Oggi review di un prodotto che sto adorando, specie considerato che fa parte di quella categoria che di solito chiamo “Non è che me ne faccio un granché, ma lo compro lo stesso perché mi piace“. Parlo dell’eyeliner in gel nella colorazione 24/7 della linea Fashionista di Make Up Academy (MUA). Attualmente costa 1,50£ (stesso prezzo che ho pagato io quando…

Beauty / Viso, corpo e capelli / Viso, corpo e capelli reviews

Review » Struccante alla Quillaia di Bottega Verde

By On 30 Dicembre 2013

Rientriamo post-bagordi natalizi con un post review su un prodotto di cui mi avete chiesto in tante: si tratta dello struccante alla Quillaia di Bottega Verde. Prezzo pieno, 17€ circa (assurdo), pagato a suo tempo al 70% con una delle tante cartoline che spediscono a casa. Personalmente ero perplessa se acquistarlo o meno, perché fino a quel momento per me…

Beauty / Make-up / Make-up reviews

Review » deBBY lipstick n°17, Latin passion

By On 14 Dicembre 2013

Qualche mese fa suona il corriere e mi consegna una busta leggera: non aspettavo assolutamente nulla, quindi mi sono stupita del pacchettino in sè, figuriamoci quando ho visto che veniva da Deborah Italia: eh?! Ho aperto la busta con le forbici e tanta impazienza (tant’è che ho tagliato parte del contenuto, ops) e mi sono trovata davanti una letterina indirizzata…