Finalmente sono in grado di raccontarvi la mia esperienza con il sito e i prodotti di Naildesign.it. Quando i prodotti richiedono tanto tempo per essere testati sono sempre impaziente di dire la mia! Ma andiamo con ordine.

Martedì 21 ottobre 2014 mi è preso il matto e ho deciso di fare un ordine su Naildesign, sito che vende principalmente prodotti per unghie, oltre che per capelli e corpo. Ho sempre avuto il pallino di provare il semipermanente, ma i prezzi in giro sono – giustamente – abbastanza alti dovunque. Su questo sito invece ci sono sempre molte offerte vantaggiose, per cui ne ho approfittato e ho preso questi tre articoli:

1 x Smalto SemiPermanente Soak Off Unghie Naturali Bianco French N. 8 – LED Gel – Acid Free EUR 7,99
1 x Kit Completo Smalto Semipermanente LED UV EUR 29,99
1 x Smalto SemiPermanente Soak Off Unghie Naturali Nero Estremo N. 30 – LED Gel – Acid Free EUR 7,99

Nel kit è compreso tutto quello che vedete in foto, più la lampada e i 4 bulbi:

IMG_3068-0.JPG

  • 1 lampada 36 watt bianca
  • 4 bulbi 9 watt
  • 1 buffer
  • 1 base/clear 15 ml con pennello made in germany
  • 1 smalto gel made in germany 15 ml con pennello colore a nostra scelta in base alla disponibilità del magazzino
  • 1 remover 100 ml x rimozione
  • 1 cleaner 100 ml x sgrassare alla fine
  • 20 nail pad rotolo salviette1 bastoncini d’arancio
  • 1 spazzola
  • 1 separadita
  • 6 bottigliette x nail art
  • istruzioni complete

Finora ho testato il kit due volte con due colori diversi, il rosso e il nero. Il bianco l’ho preso per provare la french, ma a occhio mi sa che ho fatto un po’ una cavolata precipitosa.. :P

Andiamo al sodo:

Procedimento

– prima di tutto ho spinto indietro le cuticole ammorbidite, tagliandole solo dove eccessive (so che non si fa, ma tanto le mani erano le mie!)
– ho passato il buffer su tutta l’unghia togliendo il lucido, ovvero lo strato lipidico che renderebbe l’adesione difficoltosa. Come mi è stato suggerito il buffer l’ho passato in un solo senso, quindi con gesti separati e non continui (non avanti e indietro, per intendersi). Importante è opacizzare tutta la superficie, anche verso le cuticole e in punta. La polverina in eccesso si spazzola via, non si soffia.
– esistono varie scuole di pensiero: sgrassare o non sgrassare dopo il buffer? Ho trovato chi mi ha suggerito di sì e chi no.. Io le ho provate entrambe e non ho visto differenze.
– solitamente in questo passaggio ci andrebbe il primer: io non ce l’ho e non l’ho messo.
– a questo punto si inizia con la prima mano di Base/clear: sottilissima, quasi invisibile, su tutta la superficie dell’unghia ma senza toccare le cuticole. Catalizzo in lampada 120′ e non sgrasso.
prima mano di colore: anche questa sottilissima, tanto dopo ne passo un’altra. Sto attenta a sigillare in punta, ma senza esagerare con la quantità di prodotto. Catalizzo in lampada 120′ e non sgrasso.
– ripeto con la seconda mano di colore.
– a questo punto se voglio qualche decorazione è ora di metterla: gli strass che vedrete sotto nella manicure rossa li ho appoggiati su una goccina minuscola di Base, ho messo in lampada pochissimi secondi giusto il tempo che si indurisse e poi sono passata all’ultima mano…
– …di Base/clear, sigillando bene e stando molto attenta a non mettere troppo prodotto perché a) poi in lampada ti ustioni le falangi e b) rischia di colare come ha fatto a me, rovinando tutto il lavoro. Catalizzo in lampada 120′ (faccio anche due giri, se necessario) e sgrasso col cleaner.

Questi sono i tentativi. Il nero mi è durato 16 giorni pieni, il rosso ce l’ho su da 8 giorni ed è ancora perfetto, ho dovuto rifare due unghie perché avevo toccato il giro cuticole e si erano sollevate.

Rimozione

Ahimè la prima volta è stata una tragedia.. Sulla mano sinistra è venuto via abbastanza facilmente, ma la destra me la sono proprio rovinata.. Ho preso dei batuffoli di cotone, li ho imbevuti di remover, appoggiati sull’unghia e li ho coperti con l’alluminio per lasciarli in posa. Dopo 5 minuti sentivo le unghie pulsare e mi dava proprio fastidio, per cui ho pensato bene che bastasse e mi sono messa a levare i pezzi rimasti spingendo col bastoncino di legno.. Solo che non era passato abbastanza tempo, ho fatto troppa forza e mi sono fatta male, ho devastato le unghie e per più di un mese hanno continuato a rompersi, sfaldarsi e ad essere prive di forza. Si sono riprese con un trattamento intensivo rinforzante, ma ci è voluto tanto tempo..

In sostanza, questi sono i miei consigli per la rimozione:
– fate una mano alla volta: se tenete i batuffoli su entrambe non sarete comode nel momento in cui dovete spingere via lo smalto e se li levate tutti subito quelli che farete per ultimi saranno già induriti…
– nel mentre pensate ad altro, magari fatelo guardando un telefilm, così i 10 minuti pieni passano prima
– non forzate lo smalto, se non si solleva: con la punta del bastoncino di legno fate una leggera pressione al centro, io mi sono accorta che facendolo individuavo i punti morbidi non visibili ed è venuto via molto più facilmente.
– quando ho rimosso tutto con molta calma ho passato il buffer con lo stesso metodo che vi dicevo sopra e ho sgrassato (non so se vada fatto, sinceramente). Ultimo passaggio fondamentale, chili del Badger balm all’olio/limone e zenzero che uso come trattamento rinforzante.

Il mio parere sui prodotti e sul sito

Come prima esperienza sono stata molto soddisfatta: i colori sono densi ma facili da stendere e soprattutto sono pieni e brillanti come piace a me. Non mento dicendo che in molti mi hanno fatto complimenti per l’omogeneità della stesura pur essendo stato il primo tentativo. Credo siano ottimi prodotti per chi vuole provare ad approcciarsi al semipermanente senza spendere una fortuna, anche perché ci sono spessimo promozioni molto valide.

La gestione del mio primo ordine è stata buona: pacco tracciato SDA (7,90€ di spedizione, però), velocità di risposta alle mail il caso di domande (solo un po’ secchi nelle risposte, ma pazienza).

Il giorno di Natale ho fatto un secondo mega ordine che farà da autoregalo per me e mia sorella, non vedo l’ora che arrivi! :)
A presto con la haul, quindi.
Un abbraccio!