Oggi recensione al volo per raccontarvi come mi sono trovata con il classico prodotto che si compra più per il packaging che non per la effettiva utilità. Parlo del contorno occhi rinfrescante e decongestionante in stick a forma di panda di Tony Moly: si compra da Sephora o su Maquillalia per circa 10/11€.

Questo stick promette una sensazione fresca sul contorno occhi, senza però essere aggressivo con sostanze che potrebbero irritare la pelle come menta e affini. Contiene infatti estratto di bambù, che ha proprietà idratanti e rinfrescanti, ed è utile anche per attenuare le rughe di espressione e levigare la pelle.

Insomma, vi risparmio tutti dettagli che potete tranquillamente leggere sulle descrizione ufficiali delle pagine prodotto all’interno dei vari siti, e passo subito a dirvi cosa ne penso io.

Sono stati gli 11€ peggio spesi della mia vita. Il prodotto è assolutamente inutile, nonché (almeno nel mio caso, magari sono stata sfortunata io) inutilizzabile: si è rotto e spappolato dopo pochissimi giorni di utilizzo, reinserirlo nello stick per me è stato impossibile, quindi è rimasto a fare presenza sulla mensolina come un simpatico soprammobile. Insomma, diciamola tutta: nel caso di questo prodotto si paga più il brand e il packaging che non l’effettiva utilità ed efficienza del prodotto. Certo, la sensazione rinfrescante si sente, ma credo che in commercio ci siano prodotti decisamente più efficaci e funzionali di questo che possono regalare la stessa piacevole sensazione. Nel complesso l’ho trovato un prodotto inutile e di cui si può fare assolutamente a meno. Per pari prezzo comprate 2 o 3 patch occhi di Sephora, sicuramente ne guadagnerete.

Sarei davvero curioso di sapere se qualcuno la pensa in maniera diversa da me: in caso aspetto i vostri commenti!

Al prossimo post!

M

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!