Oggi vi parlo di un prodotto che ormai sto testando da un paio di mesi. L’avrete vista decine di volte tra vari blog e canali YouTube perché qualche tempo fa le novità di questo prodotto aveva fatto parlare di sé: sto parlando della crema lavante Low Shampoo di Elvive.

Partiamo con le informazioni fondamentali: il marchio è di facile reperibilità, quindi la trovate un po’ dappertutto, da supermercati a negozi specializzati in cura della persona. Il flacone è di 400 ml, costa dai 5 a 6€ a seconda del negozio. Io, a suo tempo, non mi ero sentita di comprarlo a prezzo pieno senza neanche sapere se funzionasse o meno, quindi avevo approfittato di un’offerta all’Esselunga e l’avevo pagata circa 3,50€.

Come funziona

Questo prodotto in pratica è una crema lavante che non contiene solfati, quindi non fa schiuma e di conseguenza risulta essere meno aggressiva di uno Shampoo normale. Quella che ho comprato io è la versione per i capelli colorati, ma sappiate che ce n’è anche un’altra per capelli secchi (etichetta arancione). Questa nello specifico contiene semi di lino, un concentrato nutritivo e i filtri UVA/UVB che aiutano a proteggere il colore.

La crema si applica sui capelli bagnati, si emulsiona con un po’ di acqua, si massaggia bene, si lascia in posa circa tre minuti e poi si risciacqua con acqua abbondante. Non ha bisogno di balsamo, il che risparmia, in linea teorica, l’uso di un altro prodotto (quindi tempo e soldi).

Ma come mi ci sono trovata io? Direi inaspettatamente bene. Sono partita molto scettica, perché i miei capelli essendo molto sottili tendono ad appesantirsi facilmente. Questa crema invece li ha sempre lavati perfettamente lasciandoli morbidi, idratati, per nulla pesanti. La differenza rispetto all’utilizzo di un normale Shampoo l’ho sentita subito dal primo risciacquo: i capelli scivolano sotto l’acqua senza nodi, il che conferma quello che consigliano loro, ovvero di rinunciare al balsamo. Per quanto riguarda la durata del capello pulito dopo il lavaggio, ammetto che ho riscontrato una leggera differenza rispetto allo Shampoo normale: mi sembra che durino leggermente di meno da puliti, ma non così tanto da bocciare il prodotto, anzi.

In sostanza direi che questa crema è stata un’ottima scoperta: non aggressiva, ottimo profumo, consistenza piacevole, facile da risciacquare, risultato finale ottimale. Continuo a pensare che il prezzo potrebbe essere leggermente diminuito, magari in futuro potrebbe anche scendere, chissà!

Per ora ho finito, concludo qui questa recensione e ovviamente chiedo a voi se l’avete mai provata e se per caso avete un’opinione diversa dalla mia: mi piacerebbe saperlo!

Al prossimo post!

M

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!