labo filler makeup luxury collection ombretto cremoso topaz1

Oggi vi mostro una referenza molto interessante della Luxury Collection di Labo Filler Makeup, azienda a cui sono particolarmente legata emotivamente: sono stati i primi che mi hanno fatta sentire come blogger vera e speciale. Le mie recensioni, però, sono sempre sincere, e parto col dirvi che – per quanto sia un colore stupendo – con questo ombretto cremoso non mi sono trovata benissimo. Ora vi dico perché, ma intanto andiamo con ordine.

La Luxury Collection si contraddistingue per un pack a dir poco spettacolare: rosso, lucido, elegante. Una gioia per gli occhi, tanto che io prima di convincermi ad usare l’ombretto in questione ho fatto passare più di un mese. Anche per le proposte che fanno parte della Luxury Collection, come per i prodotti della linea Labo Filler Make-Up, le formule sono state arricchite con il complesso dei 6 Acidi Ialuronici del brevetto Fillerina, quindi stiamo parlando di un ombretto che non è solo bello, fa anche bene.

labo filler makeup luxury collection ombretto cremoso topaz2

Io nello specifico ho ricevuto il colore Topaz, un bellissimo blu shimmer con una polvere finissima di glitter che gli dona una grande luminosità anche se i sè è un colore piuttosto scuro. La texture è setosa e si sfuma molto bene, anche prelevare il colore con pennello o dito risulta facile perché parliamo di una consistenza morbida. Sul polpastrello il colore è pieno e corposo, mentre applicato sul polso già si intravede che un pochino “perde” di intensità (ma fin qua tutto normale).

labo filler makeup luxury collection ombretto cremoso topaz3

Il problema per me si pone con l’applicazione sulla palpebra: il colore è molto più leggero di quanto appare nella cialda. Per intensificarlo ho quindi provato a usarlo con base/primer, ma anche in quel caso risulta un azzurrino, quasi. A me come colore l’azzurro non piace e – per di più – si allontana anni luci dalle mie cromie, quindi mi sta proprio male. La durata su una palpebra oleosa come la mia, poi, purtroppo non è delle migliori: dopo pochissime ore, svanisce e si infila nelle pieghette.

labo filler makeup luxury collection ombretto cremoso topaz4

Insomma, questa volta mi vedo costretta a dare un’opinione non molto positiva su un prodotto Labo: c’è una prima volta per tutto!

Continuerò comunque ad usarlo insieme ad altri prodotti che ne esaltino il colore e la durata, perché lasciarlo inutilizzato sarebbe un delitto.

Detto ciò, vi abbraccio e ringrazio ancora Labo per il regalo, sempre gradito.

Al prossimo post,
M

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!