Votato da voi su Facebook (a onor del vero era un pari merito, ma tra le due cose in ballo ho scelto quella che avete menzionato per prima), ecco il post sugli swatch della mia ultima palette acquistata, precisamente su Maquillalia per 9,99€, ovvero la Vintage romance di Sleek. La volevo sin da quando era uscita, ma siccome ho più palette che mutande mi ero sempre frenata.. Poi quando mi sono decisa a fare l’ordine ci è finita dentro, così.

Di Sleek io ho altre tre palette, la Oh so special, la Sunset e la Bad girl e le adoro tutte e tre, la Sunset in particolare, ma sono tutte e tre con la vecchia formulazione, quindi mi piaceva l’idea di provare una palette con la nuova, che dicono essere molto meno polverosa della prima.

Le cialde, infatti – ma lo saprete sicuramente – prima erano pressate a nido d’ape, mentre adesso sono lisce e di più facile utilizzo. Il packaging invece è rimasto identico.

sleek5

Il range dei colori è incentrato sulle sfumature del viola e dell’oro, due colori che con i miei occhi verdi si abbinano particolarmente bene (ragion per cui ho ceduto all’acquisto! :P).

Nomi alquanto suggestivi, come al solito. Ecco la mia descrizione un po’ personale dei vari colori, che ho diviso in due sezioni:

sleek1

  • Pretty in Paris è un bianco perlato che più shimmer di così non si può. Luminoso e abbastanza scrivente, credo che non lo userò molto perché non amo questo genere di colore.
  • Meet in Madrid è un oro caldo, altrettanto shimmer. Buona scrivenza.
  • Court in Cannes invece è un oro ramato, più tendente al bronzo. Scrivenza buona anche per lui.
  • A Vow in Venice è un rosa antico opaco dai toni caldi, scrivenza non eccelsa.
  • Marry in Montecarlo è anche lui un bel rosa antico shimmer, un mezzo tono più chiaro del precedente, ma sulla palpebra è il più scrivente, sebbene dalla foto non sembri, perché è un colore che sulla mia pelle risulta molto naturale.
  • Honeymoon in Hollywood è un altro ombretto matte della palette, un borgogna scrivente molto elegante.

sleek3

Passiamo alla seconda tranche di colori, che sono più freddi e anche più performanti rispetto ai primi sei.

sleek2

  • Lust in LA è un bronzo shimmer dai toni freddi, molto bello e molto scrivente.
  • Romance in Rome è un lilla/grigio scuro shimmer. Scrivenza un po’ blanda.
  • Propose in Prague è un color mattone tendente più al rosato che all’arancio, completamente opaco. Molto scrivente.
  • Bliss in Barcellona è l’unico colore che non riesco a rendere in foto. Infatti appare come un viola chiaro freddo, in foto, quando in realtà è un viola molto più scuro e intenso. Scrivenza discreta.
  • Forever in Florence è il colore più scrivente di tutta la palette: è un bordeaux opaco con qualche glitter argento al suo interno.
  • Love in London è un nero fumo opaco, anche lui con qualche glitter argento, molto scrivente ma meno dei neri che ci sono nelle altre palette della stessa marca.

sleek4

Nel compenso questa palette mi piace molto, anche se avendola usata una sola volta è presto per dirlo con cognizione di causa. Questo è il look che ho realizzato la prima volta che l’ho usata, ve lo metto lo stesso anche se le foto non sono proprio il massimo.. Non le ho ritoccate, quindi beccatevi le mie imperfezioni cutanee e cià. XD

sleek7

Per chi se lo chiedesse, il rossetto è il Wear berries di essence. ;)

Hope u like it, al prossimo post!

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!