OLYMPUS DIGITAL CAMERAIn un assai raro momento di pausa – sono in un periodo abbastanza schifido – scrivo questa review che era in programma da un bel po’, ovvero quella sull’abbinata shampoo e balsamo alla lavanda ed eucalipto, specifici per capelli normali o grassi di Alkemilla Cosmetics. Mi sono stati inviati dall’azienda (che ringrazio molto) verso fine luglio, se non erro. Ricordo che li ho ricevuti quando sono partita per il mare e che avevo deciso di non usarli fino a fine stagione in modo da dare il tempo ai capelli di ristabilirsi dopo le varie uscite che implicassero sole/mare/sabbia. Ho quindi cominciato ad usarli in maniera continuativa verso settembre. In questo post parlo solo dello shampoo, però, perché mi sono accorta che la review stava diventando davvero infinita, quindi per non tediarvi la spezzo in due. :)

Shampoo

shampooSul sito aziendale trovate questa descrizione: “Lavanda ad azione calmante e lenitiva ed eucalipto dall’ effetto antigrasso, antisettico e rinfrescante; donano sollievo, brillantezza e morbidezza a cute e capelli combattendo forfora e seborrea. Consigli d’ uso: distribuire una piccola quantità sui capelli bagnati e massaggiare. Lasciare agire per 2 minuti e risciacquare accuratamente.

Ora andiamo per punti, che è più semplice leggere i miei pipponi e riuscite a seguirmi meglio! :P

  • L’inci lo trovate sulla pagina del prodotto, ma se considerate che l’azienda è una delle più certificate a livello europeo, non dovreste nemmeno aver bisogno di guardarlo: è tutto verdissimo, con al massimo qualche pallino giallo. No: PEG, EDTA, parabens, SLS, Propylen Glicole, BHT, BHA, silicones, petrolatum.
  • Il profumo dello shampoo mette ben in evidenza entrambe le componenti naturali, ma spicca un po’ più l’eucalipto della lavanda, cosa che invece non è nel balsamo, che è l’esatto contrario. Adoro entrambi i profumi, certo è che se non amate una delle due cose andate male, perché sono belli forti! ^^”
  • La consistenza è quella di un gel liquido ma non troppo, semitrasparente: io non l’ho mai usato puro, ho lo spargi-shampoo da un anno e qualcosa e quindi tendo a diluire qualsiasi shampoo provi: la consistenza di questo shampoo nello specifico però mi fa pensare che si potrebbe usare anche puro. Volete la mia opinione a riguardo, però? Ve lo sconsiglio e il perché sta nel punto successivo.
  • Efficacia: la prima settimana che ho usato questo shampoo sono rimasta sconvolta dall’aggressività del prodotto. Ho seriamente pensato di regalarlo o buttarlo, perché mi seccava brutalmente i capelli: la prima cosa che ho pensato è stata che probabilmente avrei dovuto indicare che avevo i capelli secchi e non grassi. Non mi sono arresa e ho iniziato ad usarlo come primo lavaggio. Mi spiego: Luana di Ecocose mi ha insegnato ad usare uno shampoo specifico per il tipo di capello (quindi nel mio caso, grassi) che purifichi la cute e – come secondo lavaggio – uno shampoo neutro che riequilibri l’idratazione. Ecco quindi che ci ho abbinato degli shampoo bio come riequilibranti e ho ottenuto il binomio perfetto: i capelli duravano un giorno in più del solito, non erano secchi ma equilibrati e mantenevano un buon profumo per qualche ora.

Il flacone, da 250 ml, costa 9,50€, quindi non tanto di più dei vari shampoo bio che si trovano sui millemila store online. Usandolo diluito mi è durato due mesi, contando che lavo i capelli una volta ogni due giorni circa.

In sintesi ho amato questo shampoo, davvero: l’azienda mi piace molto e fa prodotti di ottima qualità: i prezzi un po’ elevati secondo me hanno il loro perché.

A prestissimo con la review del balsamo! ;)

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!