Come vi dicevo in questo post, ho messo da parte un sacco di vuoti di varia natura per parlarvene, poi me ne sono quasi dimenticata.. Tant’è che mi fa un po’ ridere parlarvi di questi prodotti dopo così tanto tempo, ma qualcosa voglio dirvi ugualmente. ;) Oggi parliamo quindi dei prodotti per capelli che ho avuto modo di terminare.

Tre oli di diversi brand:

  • Moroccan Oil→ Alzi la mano chi non ne ha mai sentito parlare. Nessuno? Appunto. È uno dei più famosi in assoluto, l’avevo trovato nella prima Sugarbox ed ero super contenta perché volevo assolutamente provarlo. Quando ho visto l’inci (siliconico assai) c’ero rimasta maluccio, ma l’ho usato lo stesso. Non mi sono trovata male, il profumo è molto buono e oggettivamente avevo notato l’assenza di crespo nei capelli una volta applicato. Ne ho una seconda fiala ancora sigillata, devo decidere se usarla o lasciarla lì.
  • Vital Oil Broer→ Anche questo trovato in una box, non ricordo bene quale. Profumo buonissimo, inci altrettanto siliconico purtroppo. Su questo olio in realtà non ho molto da dire perché.. non mi ha fatto nè caldo nè freddo. Davvero, non saprei dirvi se abbia mai fatto qualcosa di positivo o negativo. Non so se sia normale. XD
  • Inca Oil Pandora TMT→ Questo invece è stato amore. L’ho cercato e ricercato, avevo anche chiesto a voi di prendermelo al Cosmoprof, ma alla fine non ho avuto successo. Profumo buonissimo, ma al di là di quello (e dell’inci non splendido) è stato l’unico tra i tre che mi ha davvero stupita. Bastavano poche gocce sulle punte e avevo i capelli morbidi e lucidi senza essere unticci. Ne ho constatato davvero i benefici. Peccato che a prezzo pieno costi un botto.

Passiamo agli altri due:

  • Balsamo districante alla Canapa di Verdesativa→ Comprato a suo tempo su Ecocose, è stato il mio primo balsamo bio. È un balsamo efficace (è davvero districante) e ottimo per la cura dei capelli che tendono ad annodarsi peggio degli auricolari nelle tasche. L’inci è verde, ovviamente, essendo un prodotto bio. Pecca: l’odore di canapa è fortissimo, se non vi piace ve lo sconsiglio a priori.
  • Shampoo e balsamo al the verde O’ Right→ Nella foto manca il balsamo perché MadreH ha buttato il vuoto prima che riuscissi a salvarlo, ma è identico allo shampoo come look. Duo trovato nella Glossybox natalizia dell’anno scorso. Ho gradito più lo shampoo che il balsamo, che non mi ha fatta proprio impazzire come consistenza. Il profumo di the verde è molto forte ma buonissimo (è una delle profumazioni che più mi piacciono). Prodotti nella media, comunque, niente di speciale. Nel breve periodo in cui li ho usati non ho riscontrato miglioramenti nei capelli.

Prossimo post, cura del corpo e del viso. Preparatevi, sarà chilometrico. ;P

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!