Iniziamo la settimana con una review su un prodotto che ho comprato qualche mese fa da H&M, ovvero l’eyeliner liquido nella tonalità Bronze. Personalmente – non so bene perché – ho una passione per i cosmetici di H&M. Dico “non so perché” dato che non è che siano di grandissima qualità e non hanno un INCI degno di nota, anzi. Probabilmente è il prezzo, che è super contenuto: questo eyeliner l’ho pagato sui 4€ e – come leggerete ora – è di qualità più che decente.

L’ho scelto perché era di un colore che mi mancava, ma che trovavo adatto ai miei occhi. Si tratta infatti di un bronzo metallizzato che però vira sul verde, quindi a mio parere particolarmente adatto a chi ha gli occhi con striature verdi magari non evidentissime, perché le valorizza. Però non vuol dire che non vada bene per tutte! ;)

PS: sul packaging si chiama Bronze, ma sul sito si chiama Rame. Uhm.

Adesso partiamo con le considerazioni pratiche:

[tabs slidertype=”left tabs”] [tabcontainer] [tabtext]Packaging[/tabtext] [tabtext]Pennellino[/tabtext] [tabtext]Eyeliner[/tabtext] [tabtext]Durata e struccaggio[/tabtext] [/tabcontainer] [tabcontent] [tab]Il packaging è il classico con pennellino ad immersione nella boccettina. Piccola particolarità: la parte più lunga è quella che si tiene in mano, ma l’istinto vi farà svitare la più corta, tenendola al rovescio. Attenzione. XD[/tab] [tab]A differenza di tanti altri non è nè in feltro nè in plastica morbida, ma in setole, che ne permettono una distribuzione più modulabile e facile da controllare, ma – ammettiamolo – un po’ di pratica ci vuole. (vedi foto)[/tab] [tab]E’ liquido, forse troppo, ma a me personalmente non dispiace. Per ottenere una linea bella piena sono necessarie due passate. Quando si asciuga fa una specie di pellicina che è tipica degli eyeliner metallizzati: io ne ho 5 o 6 di marche diverse e sono tutti così.[/tab] [tab]Non mi ha mai dato problemi di tenuta, una volta messo se ne sta al suo posto buono buono, anche perché la famigerata “pellicina” sotto questo punto di vista aiuta. Si toglie abbastanza facilmente, ma io consiglio di struccarsi con un bifasico piuttosto che con un latte detergente o una salvietta. Come gli eyeliner metallici Kiko tende a venire via non sciogliendosi, ma facendo dei grumini e lasciando i bordi intatti, per cui si richiede un po’ di applicazione in più per levarli (vedi foto). Niente che irriti la pelle, comunque! [/tab] [/tabcontent] [/tabs]

Sulle info tecniche del caso posso dirvi che ha un PAO di 6 mesi e contiene 3 ml di prodotto.

Swatch:

I bordi dell’eyeliner post-struccaggio leggero:

Ricapitolando posso dirvi che per il prezzo che ha secondo me si comporta bene, ma senz’altro non rientra tra i migliori eyeliner che possiedo. Prendetelo se vi piace il colore e se pensate che possa darvi luce allo sguardo magari in uno smokey a contrasto, ma se volete usarlo da “tutti i giorni” io lo eviterei.. :)

Voi siete pro o contro i cosmetici di H&M? Ne avete?

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!