Da oggi inizio con le recensioni dei prodotti che NYX Cosmetics mi ha gentilmente inviato nel blogger kit che ha creato per il lancio del brand in Italia. Si sono visti centinaia e centinaia di blogger kit in giro per il web, forse persino troppi, di varie dimensioni e tipologie. C’è chi è stata fortunata e ha ricevuto un kit notevole in quantità (8 prodotti) e chi invece ha ricevuto solo 5 prodotti, come me.

Ho visto tante lamentele di ragazze che non si sono trovate bene con i prodotti che hanno ricevuto. Io invece sono stata tra quelle che hanno avuto la fortuna di ricevere tutti prodotti adattissimi a me! *__*

Parto quindi con la prima recensione, ovvero il rossetto Black Label nella colorazione Chakra. Piccola premessa: questa review probabilmente ha una componente di immediata inutilità, ma ragiona in vista di un futuro. Perché? Semplice: i Black Label non sono ancora disponibili nello store online italiano. :/

Anyway, potrete trovarli in altri siti e rivenditori, ma non sul sito ufficiale italiano.

La descrizione sul sito ufficiale americano è questa:

[box] A creamy, dreamy lipstick with a velvety smooth finish andhyper-glamorous shades for every look and every inclination. NYX’s Black Label Lipstick has rich emollient properties that ensures the colorglides on and hydrates your pout at the same time. From Extreme Red to Earthy to Italian Chic, Black Label Lipstick is available in 48 lip smacking hues.[/box]

Già il nome comunque fa pensare che la linea Black Lipstick sia la più “alta” tra quelle del brand. Anche il packaging è particolarmente curato. Coperto da un cappuccino di cartone uguale al corpo del rossetto (cappuccino che non vedete in foto perchè l’ho rimosso), grigio scuro con decori in pizzo nero. Insomma, sexy. ^^

Quello che ho ricevuto io è la seconda colorazione da sinistra della terza fila, ovvero Chakra (BLL 118) , un delicato rosa leggermente shimmer.

Devo dire che la prima impressione che ho avuto appena l’ho visto non è stata prooooprio positiva: troppo chiaro.E confermo che chiaro lo è, quindi adatto a chi abbia una carnagione abbastanza chiara. Però una possibilità gliel’ho data e devo dire che non mi è dispiaciuto affatto!

Luce naturale fredda:

Luce naturale calda:

E infine addosso:

Riassumendo:

[tabs slidertype=”top tabs”] [tabcontainer] [tabtext]Finish[/tabtext] [tabtext]Tenuta e consistenza[/tabtext] [tabtext]Degno di nota[/tabtext] [tabtext]Problemino[/tabtext] [tabtext]Info tecniche[/tabtext] [/tabcontainer] [tabcontent] [tab]Shimmer, non ha glitter. Quasi metallizzato.[/tab] [tab]Dura tranquillamente un paio d’ore, forse anche tre, ma essendo molto morbido (quasi come un burrocacao) va ritoccato periodicamente. [/tab] [tab]Ha un profumo divino, tipo gli evidenziatori all’uva che usavo da piccola. Lo snifferei per ore. Ciò lo rende particolarmente piacevola da usare![/tab] [tab]Essendo una colorazione molto chiara è adatto a chi – come dicevo – ha la pelle molto chiara. In alternativa, va usato d’inverno, quando il viso non prende colore eccessivo: rischiate quell’effetto drag queen anni ’90 che proprio bello non è.[/tab] [tab]4,2 grammi di prodotto, PAO di 12 mesi. Confezione in plastica riciclabile. Inci non verdissimo, ma neanche tutto rosso (pallini gialli a go go). [/tab] [/tabcontent] [/tabs]

Spero di aver toccato tutti i punti interessanti, ma se ho dimenticato qualcosa, chiedete! :)

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!