Rieccomi con un post: purtroppo da quando mi si è fritto il pc precedente mi sono trovata un po’ in difficoltà con foto e cose da sistemare e ho un po’ perso di vista il povero blog. :(

Oggi parliamo di due prodotti che normalmente non ho mai usato e comprato, o almeno fino al momento in cui li ho trovati nella Sugarbox di qualche mese fa: illuminante e terra. Con la scusa che io ho imparato tardi a gestire la makeup face routine, questa tipologia di prodotto non fa parte del mio beauty “spontaneo”.

Quelli di cui vi do qualche info oggi nello specifico sono di Korff, un brand farmaceutico che ho conosciuto grazie a beauty-farma qualche tempo fa.

Già quando avevo aperto la box al momento dell’arrivo ero rimasta particolarmente contenta di averli ricevuti: prima di tutto perché mi ero fatta una buona idea del tipo di brand, e in secondo luogo proprio perché come dicevo non avendo nulla di simile nel beauty ero contenta di poterli provare. Non conosco il range di prezzo, ma dovrebbero essere di fascia media, intorno ai 15/20€.

I due prodotti sono parte di una collezione che mi pare essere uscita qualche mese fa:

  • Terra Hibiscus (PAO 12 mesi, 9 gr)
  • Illuminante Rosé (PAO 12 mesi, 6,5 gr)

Packaging essenziale, nero lucido, niente di che. Meglio invece la presentazione del prodotto in sé, elegantissima:

Allora. Andiamo con ordine. Ribadisco che sono prodotti a cui no sono abituata, quindi non so bene se gli aspetti che valuterò sono quelli che possono interessare anche a voi! :3

Partiamo con l‘illuminante: è molto shimmer, con dei glitter neanche troppo piccoli se vogliamo essere sinceri. Può piacere come no: io personalmente non sono amante dei brillantini sulla pelle, specie perché ho la pelle lucida di mio. Rimedio usandolo sugli occhi e – quando sono dell’umore sugli zigomi e sul ponte del naso.

Nella cialda si vede il rosato misto allo champagne..

…ma come swatch prevale il secondo. La pigmentazione non è eccessiva e come cosa ammetto che non mi dispiace! ^^

Passiamo a dare uno sguardo alla terra. Come vedete dallo swatch qui sopra è un marroncino abbastanza freddo: io – se non ho cannato le valutazioni fatte finora – dovrei avere il sottotono rosato e questo colore non è dei migliori per me. Resta comunque il fatto che io la terra non la so usare. LOL.

Il prodotto in sé mi piace da impazzire: è profumato, è bellissimo da vedere e non è eccessivamente glitterino, cosa che in una terra detesterei. È divisa in quattro tonalità, di cui la più chiara è un avorio illuminante che – volendo – potrebbe essere usata al posto del prodotto di cui parlavo prima. Anche questa comunque non eccelle in quanto a pigmentazione, ma – idem come sopra – non amando le scazzuolate di terra sotto lo zigomo, a me va bene così: mi permette una distribuzione del prodotto migliore!

Insomma.. sono consapevole che forse questo post non è estremamente utile, ma volevo comunque dire la mia sui prodotti.

Promossi? Per l’uso che ne faccio io, sì. Korff, poi, mi sembra di per sè un buon brand, quindi approvato!

 

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!