Compaio tipo meteora e vi propongo un’ideuzza che sono convinta gran parte di voi già conosceranno, quindi la dedico a chi non ci ha mai pensato! Super semplice e soprattutto economica: il barattolino levasmalto.

Io da quando li ho scoperti non riesco più a farne a meno. Il problema sta nel fattore economico, perchè ogni volta che devo buttarne uno devo mettere in conto almeno 3,90€ per sostituirlo. Un giorno mi è venuta l’illuminazione: perchè non rifarlo in casa?! Una spugna al supermercato costa 80 centesimi, una bottiglietta di solvente, pure. Ci ho provato e… urca se ha funzionato! Direi anche mooolto meglio dell’originale. Se teniamo conto poi che il “bagno levasmalto di Sephora” costa uno sproposito, la soddisfazione è ancora maggiore!

Vi mostro i passaggi per recuperare un barattolino vecchio, ma ovviamente tenete conto che se non avete un barattolino vecchio potete farlo anche con un qualsiasi contenitore che riesca a contenere la spugna tenendola ben stretta, come ad esempio il barattolino di un sugo per la pasta. :)

Ecco cosa ci serve:

  • recipiente vuoto
  • acetone o solvente
  • spugna a buon mercato, possibilmente abbastanza dura e ruvida (farà maggior presa sullo smalto eliminandolo facilmente)

Passaggio 1:

Elimino la spugna che c’è dentro al barattolino. Attenzione: se avete su una nailart fatta bene e non volete rovinarla indossate i guanti. :)

Passaggio 2:

Strizzatela e gettatela nel secco non riciclabile.

Passaggio 3:

Se – come nel mio caso – il barattolino vecchio presenta residui di smalto sul fondo, pulitelo con un po’ di acetone e uno scovolino, ma in realtà è un passaggio anche superfluo perchè tanto non si muoveranno di lì con la spugna nuova! ;)

Passaggio 4:

Nel caso di una spugna così grossa tagliatela in due. Io in quel momento avevo ben due barattolini da recuperare, quindi le ho usate entrambe.

Passaggio 5:

Con un po’ di pazienza impegnatevi a far entrare la spugna nel barattolino.

Voilà:

Passaggio 6:

Armatevi di taglierino e fate il taglio centrale in cui andrà inserito il dito al momento di togliere lo smalto!

Passaggio 7:

Riempite il barattolino fino a metà con il solvente. Non ne serve tantissimo, ma ovviamente dipende anche dalle vostre esigenze. :)

Voilà, finito. È un trucchetto utile ed economico, a me ha aiutato parecchio! Spero che il postvi sia stato utile.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!