Buongiorno carissime, sono consapevole che in questo periodo non vi ho “deliziate” con tanti post, dovete perdonarmi, ma sono state settimane un po’ particolari. Adesso comunque ho il tempo per dedicarmi al blog con un po’ di tranquillità in più!  Oggi voglio partire con un post dedicato alla review di un prodotto che sto adorando, ovvero il balsamo labbra alla menta di Heyland&Whittle, marchio inglese rigorosamente artigianale che potete trovare in vendita sul sito di Cristiana Bellodi Srl.

Soffermiamoci su un aspetto fondamentale, amiche (qua immaginatemi tutta laccata e incipriata che vi decanto il prodotto come fossi una venditrice di QVC, prego): la menta. Fa caldo, lo ripetiamo, e direi che meglio di un balsamo labbra alla menta, di quelli che pizzicano e rinfrescano non ce n’è! Io l’anno scorso ero assuefatta a un gloss al mentolo di essence, funzionava davvero, ma questo è tutta un’altra cosa.

Come dicevo qualche riga sopra, Heyland&Whittle è un’azienda inglese che produce saponi fatti a mano tutti rigorosamente naturalissimi, quindi niente petrolati, siliconi, parabeni e schifezze varie.

Insomma, l’azienda mi ha gentilmente inviato da provare questo balsamo, che ormai è sulla mia scrivania (già calato costantemente in quantità) da un paio di settimane. Ecco quindi qualche considerazione in merito:

Packaging: è – come vedete – nella classica jar di plastica col coperchietto avvitabile. Ci si tuffa dentro il dito e poi si mette il prodotto sulle labbra. Non amo molto farlo per questioni di igiene, per cui anzichè portarmelo  preferisco tenermelo in casa e lo metto in media ogni 35 secondi mentre lavoro o guardo un film!

 

Profumazione: ovviamente di menta e ovviamente buonissima. Può non piacere in caso la menta desse fastidio (ad esempio mia sorella la odia) ma secondo me è delicata e fresca: sa di caramella, ma si sente che non è niente di chimico. Non so bene come spiegarmi, dovreste provarlo!

Inci: già accennavo qualcosa in proposito, ma è assolutamente naturale. Pochissimi ingredienti e tutti naturali! Ha ovviamente una scadenza ravvicinata, 6 mesi.

Consistenza: non so se è una voce che può interessarvi, ma per me personalmente conta molto. La consistenza è molto variabile secondo la temperatura: nei giorni più caldi scivola benissimo ed è quasi olioso, mentre in quelli più freschi è proprio cera spalmabile. Non è grasso, non appiccica, non dura neanche moltissimo ma d’altronde non è un gloss! Essendo tra l’altro assolutamente naturale capita che si faccia qualche grumino, ma si scioglie subito a contatto con le labbra. Chiaro che non serve uno swatch, ma vi faccio vedere una foto così magari capite la consistenza (circa):

Insomma, prodotto promosso.

Spero che la review vi sia stata utile in qualche modo e se avete domande chiedete, Marty è qui! ;)

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!