Dovete sapere che io ho in corso da sempre un’estenuante lotta contro i miei capelli. Li ho lunghi, mossi e abbastanza fini: ciò significa che durante l’inverno fanno spesso schifo per l’umidità, si sporcano come niente fosse, si increspano e perdono forma. Ovviamente è il cane che si morde la coda, perché più si prova a farli migliorare, più prodotti si usano, più prodotti si usano e più si lavano, più peggiorano. ODIO.

Un paio di settimane fa c’era in allegato con Donna Moderna lo shampoo ai Cristalli liquidi di Biopoint a 2€. Già io sono un’amante di tutte queste operazioni di marketing, sampling e compagnia bella (vedi Glossybox), in più quando vedo shampoo e prodotti per i capelli, mi lancio. L’ho acquistato e ho iniziato ad usarlo: la cosa buona è che la taglia del prodotto in allegato era sufficientemente grande per farti godere dei benefici del prodotto.

Ebbene sì, questo shampoo è davvero buono. Mi piace e funziona.

Descrizione del sito: Lucentezza Istantanea Un bagno di luminosità che favorisce la chiusura delle squame rendendo la cuticola morbida e levigata e donando così una lucentezza immediata. I tuoi capelli sono idratati in profondità e risultano morbidi e lucenti.

Schedina riassuntiva:

  • Profumazione: la tipica di tutta la linea, non so bene come descriverla. Assomiglia a un profumo da uomo. Fresca e delicata, personalmente a me piace tantissimo. 5/5
  • Texture: gel trasparente, leggerissimo al tatto, un po’ liquido. Io preferisco di gran lunga gli shampoo in gel, quelli in crema mi danno sempre l’impressione di lavare meno e di essere più difficili da risciacquare. 5/5
  • Efficacia: io la differenza l’ho notata. Giuro. Sarà che adesso che c’è il sole si vede di più, ma sono notevolmente più lucidi e hanno preso più “colore”. Sono meno spenti, pur lavandoli spesso (cosa che – sappiamo –  non fa bene al fusto). La durata del lavaggio non è più estesa di altri shampoo, ma non la pretendevo. 4/5
  • Prezzo: questo è un po’ meno buono, anche se dipende da dove lo si compra. Per esempio alla Unix l’ho visto a 10,50€, mentre alla Upim costava 14,90€. Mi rimane l’ultimo utilizzo della minitaglia che ho trovato su Donna Moderna, ma appena lo finisco lo ricompro di sicuro. 3/5
In linea di massima, comunque, la Biopoint è un’ottima linea, io di loro prodotti ne ho usati (e ne uso) davvero tantissimi. La consiglio!

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!