Uno dei primi prodotti che avevo intenzione di recensire quando ho aperto questo sito, era una palette che mi è stata regalata per il compleanno l’anno scorso, ovvero la Book of 72 colours Combined Make-up Palette di Fraulein°38. Ho aperto il sito, intenzionata a scrivere un post, vado a cercarla sul sito e… scopro che non la producono più! Tragedia! L’utilità di questo post, quindi, si riduce drasticamente, perchè se non potete comprarvela, che senso ha farvi leggere tutte le mie opinioni in merito?

Insomma, a questo punto ve la faccio breve, vi mostro un paio di foto, di swatch e vi dico che ne penso, ma in forma light.

La palette in questione è questa:

 

Si apre a libro, è racchiusa da una copertina imbottita di tessuto lucido rosa con delle zebrature nere in velluto: l’apoteosi del kitch! Aperta però è carina: è divisa in due parti, come vedete.

Da una parte ci sono i 40 ombretti e uno specchio lungo e stretto. Le cialdine sono molto piccole, circa della dimensione di una moneta da 10 centesimi.

I colori sono vari, forse manca un po’ di coerenza nella distribuzione, ma poco importa: sono talmente piccole e ravvicinate che non è una cosa di cui si soffre. La pigmentazione è nella media, il finish è satinato per la maggior parte (alcuni sono più shimmer, neanche un mat), la tenuta invece non è delle migliori neanche con un primer.

Dall’altra parte invece ci sono 8 blush, 20 lipgloss e 4 illuminanti, più l’aloggio per due pennellini labbra, due spugnettine da ombretto e un pennello un po’ più grande per blush: ovviamente tutti mai usati dal momento dell’apertura della confezione. ;)

I lipgloss purtroppo sono quasi inutilizzabili: sono durissimi e anche lavorandoli e scaldandoli un po’ hanno una tenuta che rasenta il ridicolo. I colori diversi, inoltre, sono solo per bellezza, perchè sono praticamente tutti identici.

 

Questi sono gli swatch dei quattro illuminanti.

Un po’ polverosi, forse, ma li uso spesso: sono belli pigmentati, comodi e hanno pure una buona tenuta! Approvati in pieno.

Questi invece gli swatch dei blush:

Anche questi sono pigmentati e hanno una buona tenuta. C’è solo un problema, ovvero che di 8 ne uso sì e no la metà perchè alcuni sono davvero troppo scuri persino per il contouring.

In definitiva: avendola chiesta io sono stata contentissima di averla ricevuta, ma forse col senno di poi non è così utile e versatile come speravo. Certo è che se decidessi di farmi un viaggetto me la porterei dietro, ha tutto e occupa poco spazio.

Voto finale direi un 3/5!

Mi dispiace solo che sia fuori produzione, altrimenti questo post vi sarebbe senz’altro più utile. :(

Al prossimo!

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai sporadicamente contenuti scaricabili e segnalazioni di eventuali giveaways. Grazie per la fiducia che mi vorrai dare!

Grazie!

Ops, qualcosa non va!